Sindrome dell’impostore. Il Gruppo Minerva di Federmanager propone un incontro sul tema

E’ stato tutto frutto della fortuna. Un caso particolare mi ha portato fin qui. Sono frasi che spesso ci diciamo o sentiamo dire e non diamo il peso che invece hanno. Il non saper riconoscere le proprie capacità ed attribuire al caso i propri risultati, in particolare quelli formativi e professionali, come il risultato di fattori esterni (fortuna, tempismo, l’aver lavorato più duramente degli altri) o della manipolazione delle impressioni delle altre persone è riconosciuta come la sindrome dell’impostore. Il fenomeno, osservato per la prima volta nel 1978 dalle psicologhe Pauline Clance e Suzanne Imes, consiste in un’esperienza psicologica importante da approfondire. Proprio per questo il Gruppo Minerva di Federmanager giovedì 19 maggio 2022 propone un incontro “La sindrome dell’impostore: Strumenti per donne di valore”, che si svolge giovedì 19 maggio dalle 10alle 12 presso l’Ospitalità San Tommaso in via San Domenico 1 a Bologna e on line in diretta streming. La sindrome dell’impostore anche se non ancora riconosciuta tra i disturbi mentali, la sindrome dell’impostore è da tempo oggetto di studi specifici.  Può colpire chiunque, un esempio famoso è quello di Albert Einstein, ma si presenta in particolar modo nelle donne che ricoprono posizioni di responsabilità.

Come partecipare:
La partecipazione all’incontro, rivolto agli associati  Federmanager e a tutti gli interessati, è gratuita previa iscrizione obbligatoria sul sito di Federmanager Bologna – Ferrara – Ravenna (fino ad esaurimento disponibilità, al link  http://www.bologna.federmanager.it/events/la-sindrome-dellimpostore-strumenti-per-donne-di-valore/),  dove è possibile scegliere tra la modalità in presenza e quella da remoto. Gli iscritti avranno conferma di iscrizione dalla segreteria organizzativa. Per informazioni: sara.tirelli@federmanagerbo.it.

Il Gruppo MINERVA (Manager d’Impresa NEtworkpeR la VAlorizzazione di genere) di Federmanager Bologna – Ferrara – Ravenna riunisce donne Dirigenti, Quadri Apicali e Professional iscritte all’associazione e fa parte dell’omonimo Gruppo a livello nazionale. “La finalità del gruppo Minerva – spiega la coordinatrice Sara Cirone – è la realizzazione di progetti specifici allo scopo di sostenere l’impegno della donna nel mondo economico e sociale. Tra i principi guida il Goal 5 dell’agenda Onu 2030, Raggiungere l’uguaglianza di genere ed emancipare tutte le donne e le ragazze”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.