Twodays experience: torna a pieno regime l’atteso evento annuale SCREEN e tagliatiXilsuccesso

Si chiude in bellezza e in presenza anno di formazione SCREEN e tagliatiXilsuccesso. Il 21 e 22 novembre presso il Palacongressi di Riccione si sono dati appuntamento più di mille acconciatori e addetti al settore che, seguendo rigide procedure di sicurezza, sono tornati conosce dal vivo le novità tecniche, creative e stilistiche elaborate dal Team Internazionale per il prossimo 2022. Il laitmotiv  dell’evento è stato “Time to Enjoy”, come frase propiziatoria e celebrativa insieme, è stato il payoff della due giorni carica di ispirazioni e suggestioni che vanno al di là del puro ambito professionale. Essere parrucchiere d’altronde non è solo questione di tecnica, ma il risultato di un insieme di abilità che trasformano un artigiano in un creativo, un artista, che con le sue mani riesce a plasmare nuove forme e stili che valorizzano e raccontano le persone che li indossano, come gemme preziose in un outfit. È proprio alle gemme preziose, ai loro infiniti riflessi e alle loro cangianze che si ispirano le novità cromatiche presentate in pedana. Il 2022 infatti, sarà a tutti gli effetti l’anno del colore, nelle sue più variegate e ricche sfaccettature. Dai toni pastello romantici e delicati ai primari, pieni, incisivi, vibranti. Dalle sfumature ai campi piatti. Dai toni saturi e profondi alle nuance aeree e leggere. Attesa, entusiasmo e rapimento hanno caratterizzato lo show di chiusura in cui, come in una giostra, si sono susseguite le novità più entusiasmanti che i professionisti potranno proporre ai propri clienti l’anno a venire. Sulle note di Mozart prima e dei più contemporanei Cranberries poi, le voci esperte del Team Internazionale hanno accompagnato il lavoro dell’Experimental Team. Giovani mani, abili e veloci, a disegnare i tagli 2022. Decolorazioni e cromatismi. Tagli netti. Frange rigide e severe o destrutturate. Saranno questi i must delle nuove collezioni. Sorpresa, eccitazione e grande slancio, verso nuove prospettive di stile, hanno accompagnato i professionisti in uscita. Il dialogo con l’arte, che sia arte visiva, teatrale o musicale è evidente nelle cromie e nelle forme, e testimonia il suo insostituibile ruolo ispiratore. Ed è proprio dal mondo dell’arte che a rendere ancora più speciale questa due giorni, è arrivata una delle artisti femminili più acclamate del momento: Elodie. Bella, caparbia, coraggiosa, abile. Ha brillato sul palco del Palariccione in qualità di ospite d’eccezione dell’evento, regalando con la sua voce soul calore, sensualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.